Robba tosta

porco2.jpgporco3.jpg

 

Come documentato dalle immagini, in alcune contrade del Mezzogiorno d’Italia ancora sopravvivono usanze totalmente in contrasto con i trend televisiv-modaiol-wellnessistic-snobbistic globali. Ora e sempre RESISTENZA!

 

Questa è roba che un/a cittadino/a che cura la dieta, fa aerobica, si fa le lampade non reggerebbe 😀

Annunci

8 Risposte to “Robba tosta”

  1. Angelo Says:

    Si vabbe’…..
    ma tu che provieni dalla grande città, fai la dieta (!) ecc ecc ….
    …. l’hai retto???? 😉

  2. IO Says:

    ma lascialo perdere Angelo, fa lo splendido lui…è scresciuto in terronia e scopre il muso di porco solo adesso!!!!

  3. adry1 Says:

    l’ho retto l’ho retto
    Sono arruolato!

    p.s.
    sono splendido, vero? 😀

  4. Longlegs Says:

    😉
    Che coppia ragazzi!!!!

  5. adry1 Says:

    vero, eh?

  6. IO Says:

    ho detto che fai lo splendido, non che sei splendido

    però splendida coppia ….grazie angelo

  7. ilciccio Says:

    bah
    ‘ste usanze neopaesane
    il recupero della tradizione
    no, perchè da nOOi al Sudd, tutto scorre leEnto, mica come da voi in città tutti affannati…da noOi c’è ancora la dimensione umana, il rispetto
    eccetera eccetera

    sarà
    ma che c’è nel carretto? ultracolesterolico porco?
    baci

  8. adry1 Says:

    no, non sarà 😉

    p.s.
    comunque è “muso di porco”. Robba tosta, appunto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: